Mangiare per il buonumore: ecco la dieta contro la depressione

Oggi vi parlo di una tematica molto particolare: sapete che esiste una correlazione tra il nostro umore e quello che mangiamo?

Probabilmente abbiamo vissuto tutti dei periodi in cui ci siamo sentiti “giù”, con perdita di interesse per le attività quotidiane, sono disturbato e bassa autostima… ecco, questo stato depressivo è caratterizzato da stati emotivi come incertezza, sfiducia in se stessi, ansia e molto altro ancora.

La depressione può colpire persone di tutte le età e può essere causata da diversi fattori, come eventi traumatici, malattie gravi o squilibri neurochimici.

In particolare, quando alcuni neurotrasmettitori del cervello (come la noradrenalina, la serotonina e la dopamina) sono presenti in quantità limitate in alcune aree del cervello, la trasmissione di informazioni tra le cellule risulta compromessa.

La buona notizia è che la dieta può aiutare a migliorare la funzionalità cerebrale e a stimolare i neurotrasmettitori, contribuendo al benessere mentale.

Ma quali sono i cibi che possono aiutarci a combattere questa condizione?

In generale, è consigliabile seguire una dieta equilibrata che comprenda frutta e verdura di stagione, in modo da fare il pieno di vitamine e sali minerali, alimenti ricchi di triptofano, legumi per il ferro e pesce o avocado per gli acidi grassi Omega-3. Inoltre, la frutta secca e il cioccolato extra fondente amaro possono essere utili, grazie alla loro ricchezza di nutrienti come magnesio e polifenoli.

Ma andiamo con ordine: per mantenere la salute del nostro cervello, ci sono alcuni vegetali che non dovremmo mai trascurare, come topinambur, carciofi, cicoria, asparagi, lenticchie, fagioli, cipolle, aglio, porri, banane, barbabietole, broccoli e finocchi: questi alimenti sono ricchi di inulina, una fibra prebiotica che viene digerita dai nostri batteri intestinali, soprattutto dai bifidobatteri, stimolando la produzione di micro-molecole in grado di migliorare la salute mentale, la funzionalità del cuore e del sistema immunitario.

Inoltre, gli acidi grassi come l’Omega 3 sono molto importanti per aumentare la produzione del fattore neurotonico cerebrale, una piccola proteina che favorisce la crescita e la differenziazione di nuovi neuroni e sinapsi, migliorando il nostro umore e la funzionalità cerebrale. Alimenti ricchi di Omega 3 includono semi di lino, noci e pesce azzurro.

Ottima notizia per i più golosi: il cioccolato fondente, meglio se lavorato a crudo e con percentuali di cacao superiori al 90%, è assolutamente consigliato poiché ricco di flavonoidi e, soprattutto, di triptofano, importante per la produzione di serotonina.

Mirtilli, more, lamponi e ribes, contengono antocianine in grado di facilitare la memoria e l’apprendimento.

È inoltre importante includere nella dieta cibi fermentati, come kefir, miso, yogurt e crauti, poiché sono ricchi di probiotici naturali che aiutano a contrastare il cattivo umore e migliorano la lucidità mentale, così come cereali integrali, quinoa e legumi che forniscono glucosio in modo stabile e costante al nostro cervello, senza causare picchi glicemici.

Al contrario, carboidrati ad alto indice glicemico come pane bianco, dolci, bevande zuccherate e prodotti industriali da forno come merendine e patatine fritte, dovrebbero essere evitati.

Le spezie, in particolare lo zafferano, possono avere un effetto positivo sul nostro umore e sulla salute mentale. Ricordiamoci sempre di mangiare con calma, gustando i nostri piatti in modo da migliorare la digestione e l’umore.

L’attività fisica regolare, preferibilmente aerobica, è benefica per il sistema nervoso centrale, così come l’esposizione alla luce solare, che stimola la creatività e le emozioni.

Un ultimo consiglio che mi sento in dovere di darvi: trovate sempre del tempo da ritagliare per voi stessi in modo da prendere cura della propria persona, magari coltivando le proprie passioni.

Se da tempo vi sentite giù di umore e volete provare ad agire con un’alimentazione specifica per queste tematiche, abbinata ad una supplementazione di micronutrienti, potete prenotare un primo consulto con me in Studio, oppure online, cliccando su questo link. Ricevo in Svizzera, a Pontresina, Poschiavo, Lugano, Zurigo e Coira.


RICHIEDI UN COLLOQUIO TELEFONICO GRATUITO

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO: ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA MIA NEWSLETTER

    Ricevi settimanalmente i miei consigli per un benessere ottimale, per migliorare l'alimentazione e ottenere una perdita di peso duratura!
    Nota sulla Privacy: ai sensi della nuova legge svizzera in vigore dal 1° settembre 2023, desideriamo informarti che i tuoi dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa sulla privacy. I tuoi dati verranno utilizzati esclusivamente per l'invio della newsletter e non saranno condivisi con terze parti senza il tuo consenso esplicito. Hai il diritto di accedere, modificare o cancellare i tuoi dati in qualsiasi momento.

    Nome

    Cognome

    Email*