Colpa del metabolismo… ma cos’è il metabolismo? (e che fare?)

Colpa del metabolismo… ma cos’è il metabolismo? (e che fare?)

In biologia il metabolismo (dal greco μεταβολή = “cambiamento”), è l’insieme delle trasformazioni chimiche che si dedicano al sostegno vitale all’interno delle cellule degli organismi viventi.

Ma per tutti, il metabolismo è il nemico numero uno. Il misterioso responsabile dei chili di troppo, di quel grasso in eccesso, del fatto che anche mangiando poco si ingrassa.

Prima di vedere come (e se) combattere il metabolismo, vediamo meglio di cosa si tratta.

Il metabolismo descrive tutte le reazioni biochimiche del corpo che permettono di muoverci, di vivere.

  • Muoversi, spostarsi, fare sport
  • I movimenti che non puoi controllare (ad esempio il battito cardiaco)
  • Accumulare energia in eccesso per quando sarà necessaria

Mettendo insieme i vari processi si può arrivare ad una situazione perfetta o qualche inghippo, quello che alcuni chiamano metabolismo lento (o metabolismo rallentato); alcuni fortunati parlano invece di metabolismo veloce.

In realtà è possibile misurare il metabolismo basale, ovvero la velocità con cui il processo funziona e che viene misurata in calorie.

E le calorie (altra entità “astratta”) finiscono dunque impiegate in

  • Movimento, lavoro
  • Calore
  • Scorte di grasso e di zuccheri (glicogeno)

Facile immaginare che più movimento facciamo e meno scorte si vengono a creare.

Anche in questo caso stiamo raccontando la solita storia: il corpo umano è una macchina perfetta dove nulla è lasciato al caso.

Schema semplificato del catabolismo della proteine, dei carboidrati e dei lipidi.
Il catabolismo è l’insieme dei processi metabolici in grado di abbattere le grandi molecole. Questi includono la scomposizione e l’ossidazione delle molecole assunte con l’alimentazione. Lo scopo delle reazioni cataboliche è quello di fornire l’energia e i componenti necessari per le reazioni anabolizzanti.

Ma allora perché ogni tanto pare andare diversamente?

La risposta non vi piacerà: ci sono davvero tanti fattori che possono avere un ruolo in questa storia.

  • Gli ormoni della tiroide
  • La massa muscolare
  • L’età
  • Il sonno, lo stress
  • Il tipo di cibo che mangi
  • L’attività fisica
  • Lo stile di vita

Leggi anche: 7 errori frequenti che rallentano il metabolismo e ti fanno prendere peso

Sembrano tanti fattori…ma è solo la punta dell’iceberg.

Per capirne di più e dare un giudizio attendibile, il consiglio giusto, quello in grado di regolare il metabolismo, c’è bisogno di analizzare tutto e bene.

Conoscere la tua storia, fare le giuste analisi, parlare con una persona qualificata.

Vuoi saperne di più? Ecco come

>>> Scopri Metabolic Balance® Fitness – il programma per riequilibrare il metabolismo in 4 settimane

>>> Fissa subito una call per parlarne in maniera gratuita


Richiedi informazioni