Chi ben comincia è a metà dell’opera (occhio dunque alla colazione!)

Chi ben comincia è a metà dell’opera (occhio dunque alla colazione!)

La prima cosa che si fa dopo essersi alzati dal letto, di solito, è pensare alla colazione. Ma siete sicuri di sapere come si prepara una buona colazione? Vi piace dedicare tempo alla sua preparazione oppure siete persone troppo di corsa per iniziare in modo sano la giornata? Avete qualche ricetta preferita o serve un po’ d’ispirazione per dare alla colazione la giusta importanza?

Fondamentale è ricordarsi di assumere ad ogni pasto le proteine. Questo consente una miglior gestione dello zucchero nel sangue, del metabolismo e aiuta nella perdita di peso. Il motivo? Molto semplicemente, perchè le proteine danno un senso di sazietà più prolungato e per essere assorbite e metabolizzate costringono il corpo a consumare molte calorie.

Ma dove si procurano le proteine?

Principalmente in tre alimenti: uova, noci e semi.

Uova, perchè?

Fa strano associare le uova ad una buona colazione. Eppure se ci si informa un po’ più approfonditamente si scopre che le uova hanno un’ottima ragione per essere considerate come il meglio per una sana colazione. Ben inteso, non parliamo di albumi bianchi ma di uova intere.

Infatti se i bianchi dell’uovo sono ricchi di proteine, il vero potenziale nutrizionale si cela nei tuorli. Al loro interno si trovano vitamine, antiossidanti, minerali e grassi sani.

Molte ricerche hanno dimostrato che una delle caratteristiche delle uova è quella di farci sentire sazi per un tempo prolungato e aiutano anche nel mantenere stabile insulina e glicemia.

E per chi è sempre con tempi stretti ogni mattina come si fa? Semplice. Bollire un uovo richiede pochi minuti e lo si può fare anche la sera prima e poi al mattino trovarsi con la colazione già bella e pronta.

Solo un piccolo accorgimento. Mai cuocere i tuorli a temperature troppo elevate, potrebbe causare ossidazione del colesterolo.

Noci e semi, ottimo apporto alla colazione

No, non stiamo parlando di noci candite e piene di zucchero aggiunto. Qui si parla di quei semi e quelle noci (mandorle, semi di zucca, noci…) ricche di vitamine, grassi sani, proteine, fibre e minerali.

Ottime come colazione da fare “al volo” quando capita di essere in ritardo. Inoltre per chi ama fare i frullati è consigliabile aggiungere un cucchiaio di burro di semi o noci per rendere più energetico l’inizio giornata.

Le verdure, più nè mangi meglio stai

Si sa, un pasto senza verdure è un pasto a metà. Questo perchè nelle verdure sono contenute moltissime vitamine, antiossidanti, minerali, micronutrienti, acqua e fibre. Le verdure possono essere immaginate come delle turbine elettriche indispensabili al nostro benessere psico-fisico. E perchè no, nessuno vieta di fare colazione anche a base di verdure, male di certo non fanno. E se poi a queste si aggiugono alcune proteine allora ogni pasto è davvero completo.

Una ricetta al volo: la frittata vegetariana

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 o 2 uova
  • 1/4 di verdure (a scelta: funghi a fette, peperoni a dadini, zucchine grattuggiate, carote, broccoli, pomodoro)
  • un pò di sale, pepe e/o curcuma
  • aggiungere in una padella l’olio di cocco facendolo sciogliere a fuoco medio
  • sbattere le uova e le verdure in una ciotola con l’aggiunta di spezie, all’occorrenza
  • versare uova e verdure nella padella e lasciar soffriggere, senza mescolare, ogni tanto girare il contenuto per farlo cuocere bene

La colazione è servita!


Richiedi informazioni